Riportiamo di seguito alcune delle domande più frequenti ricevute sin d’ora.

Per maggiori approfondimenti a questo link è consultabile il Regolamento Tecnico Federale in vigore per l’anno 2014: Fitri – Regolamento Tecnico 2014

POSSO INDOSSARE LA MUTA PER LA FRAZIONE NATATORIA?
La decisione circa la possibilità di indossare la muta nella frazione natatoria spetta ai giudici federali dopo la misurazione della temperatura dell’acqua lo stesso giorno della gara. Se la temperatura dell’acqua è superiore a 22° la muta è vietata e si potrà gareggiare esclusivamente in costume o body da gara. Per temperature d’acqua comprese tra 14° e 22° la muta è facoltativa mentre è obbligatoria per temperature inferiori a 14°.

IN CASO DI MUTA CONSENTITA POSSO INDOSSARE ANCHE MUTE “SHORT” O SMANICATE? ESISTE UNO SPESSORE MINIMO O MASSIMO CONSENTITI PER LA MUTA?
Sì. E’ consentito l’uso di mute a manica corta e gamba corta o mute senza maniche. Non ci sono limiti nello spessore minimo relativo alla muta da indossare mentre questa non potrà essere più spessa di 5 mm.

E’ OBBLIGATORIO UTILIZZARE UNA BICICLETTA DA CORSA NELLA FRAZIONE CICLISTICA?
No. Si possono usare anche biciclette diverse da quelle da corsa (mountain bike incluse) a patto che siano rispettate le norme sulle appendici, corna e ruote contenute nell’art. 97 del regolamento tecnico federale (che potete scaricare in testa a questa pagina)

ESISTONO REGOLE O LIMITAZIONI NELL’ABBIGLIAMENTO DA IMPIEGARE DURANTE LE FRAZIONI CICLISTICA E PODISTICA DI UNA GARA DI TRIATHLON?
Sì. Sia nella frazione ciclistica che in quella podistica è vietato gareggiare a torso nudo. L’abbigliamento dovrà essere opportunamente allacciato sul fronte. E’ obbligatorio indossare il casco da bici ed è vietato correre a piedi scalzi.

VORREI EFFETTUARE IL TESSERAMENTO GIORNALIERO. HO UN CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER LA PRATICA DEL CICLISMO, VA BENE ANCHE PER IL TRIATHLON?
No. Nel certificato medico di idoneità alla pratica agonistica deve essere esplicitamente indicata la disciplina del triathlon. Potranno essere indicati più sport, ma tra quelli il triathlon deve essere incluso.

E’ PREVISTO UN CANCELLO TEMPORALE ENTRO CUI E’ OBBLIGATORIO TERMINARE LA PROPRIA GARA PER ESSERE AMMESSO IN CLASSIFICA?
Sì. Per motivi legati al traffico il tempo limite per ultimare la propria gara è di 2 ore e 20 minuti.